Il Palazzo Pontificio di Castelgandolfo

La residenza estiva dei Papi

All’interno dei 55 ettari del complesso delle ville pontificie, sorge il palazzo apostolico di Castelgandolfo in un luogo ameno prescelto in età romana dall’imperatore Domiziano per la sua villa suburbana e, a partire da Urbano VIII Barberini nel 1626, dai pontefici come residenza estiva. Divenuto dal 1929 dominio extraterritoriale vaticano, solo negli ultimi anni Papa Francesco ha aperto al pubblico le sue stanze, trasformandole in museo.

Dalla galleria dei ritratti al piano nobile: gli ambienti pubblici e privati dei pontefici.

Dalla galleria dei Ritratti che ci permette di ripercorrere 500 anni di storia dei Papi alle numerose testimonianze che ci offrono la possibilità di ricostruire le tradizioni del cerimoniale pontificio, saliremo al piano nobile dove gli appartamenti pubblici e privati sono rimasti così come erano durante la permanenza degli ultimi Papi che qui hanno trascorso le loro vacanze estive. Percorreremo gli stessi ambienti degli ospiti illustri che nella storia sono stati ricevuti da Sua Santità: dalla Salone degli Svizzeri, al Salottino Verde fino alla Sala del Trono dove il Papa ha accolto capi di stato e ambasciatori, per poi entrare nella parte più intima e privata come la camera da letto dove partorirono alcune donne durante la seconda guerra mondiale.

La piazza, la Chiesa del Bernini e il lago Albano di Castelgandolfo

Concluderemo la visita nella piazza della Libertà con la graziosa Chiesa di San Tommaso da Villanova di Gianlorenzo Bernini, dopo esserci affacciati su uno scorcio suggestivo e affascinante del Lago Albano che contribuisce a rendere Castelgandolfo uno dei borghi più belli d’Italia.

  • Camera
  • Video camera
  • Mobile

IL PALAZZO PONTIFICIO DI CASTELGANDOLFO

Non Dimenticare

Riapertura dal 6 giugno 2020

Esclusivamente nei giorni di sabato e domenica dalle 10.00 con ultimo ingresso alle 17.00

  • Guida Autorizzata
  • Personalizzazione tour
  • Assistenza completa
  • Biglietto intero: € 11,00 a persona
  • Ridotto per singoli: € 5,00 (ragazzi dai 6 ai 18 anni, studenti fino ai 25 anni)
  • Gratuito: per bambini da 0 a 5 anni